Bollettino Polline
Rete Italiana AIA
Rete Italiana AAITO
Rete Europea MedAeroNet
Atlante dei pollini

Consigli per i Pazienti
Allergici ai pollini
Allergici agli acari
Allergici alle muffe
Allergie alimentari
Malattie Cutanee
In terapia con vaccini
Utilizzo aerosol in polvere
Utilizzo aerosol spray

A.S.M.A.R.A. onlus
Home Page
Statuto
Attività

Malattie Professionali
Clicca

Diagnostica
Prove allergiche
Spirometria
Microbiologia
Gas ematici
Gas espirati
Esame Espettorato
RAST: IgE Totali
PRIST: IgE Specifiche

Presidi Terapeutici
Aerosol Dosati
Cortisonici
Teofillina
Vaccini Antiallergici
Antitubercolari

Inquinanti e Ambiente
Fumo di Sigaretta
Bus a Metano
Medici per l'ambiente
Societą Scientifiche
Abbigliamento anallergico
Spirometri
Servizi congressuali
Federasma
Riviste Scientifiche
Case Editrici
Redazione
Risorse del sito

I TEOFILLINICI NELLA PRATICA MEDICA

Range terapeutico ottimale della teofillinemia
8 - 20 mcg/ml
Fattori influenzanti i livelli ematici
Ne detrminano l'AUMENTO
Ne detrminano la DIMINUZIONE
etą prematuritą
etą neonatale
etą>50 anni
9 - 16 anni
peso obesitą 
dieta iperglucidica
ipoproteica
ingestione di xantine (caffč, tč)
ipoglucidica
iperproteica
carni abbrustolite
farmaci trioleandomicina
eritromicina
terapia cronica con teofillina
cimetidina
fenobarbital
malattie cirrosi epatica
insufficienza cardiaca
BPCO
episodi febbrili acuti
 
abitudini   fumo di sigaretta
Possibilitą di aggiustamento della dose
concentrazione rilevata
aggiustemento
5 mcg/ml
+100%
7,5 mcg/ml
+50%
24 mcg/ml
-10%
30 mcg/ml
-25%
35 mcg/ml
-35%
Corrispondenza in teofillina anidra dei sali pił usati
g 1 di teofillina anidra
corrisponde a:
g 1,27 di aminofillina
g 1,34 di teofillina olamina
g 1,57 di teofillinato di colina
g 1,82 di lisina teofillinato
g 2,22 di teofillina sodio glicinato
Calcolo empirico del peso ideale
Altezza in cm -110